Covid e controlli: 83 multe tra Napoli e provincia

Controlli a tappeto da parte della Guardia di Finanza lo scorso fine settimana tra Napoli e provincia. Nelle giornate da venerdì e domenica scorsi, sono state controllate tra il capoluogo e la provincia 1587 persone e 216 attività commerciali complessivamente 83 le sanzioni, molte per il mancato rispetto delle disposizioni anti Covid.

I controlli

Tra le zone oggetto dei controlli, a Napoli ci sono state via Partenope, piazza Plebiscito, via Chiaia, via Toledo, Calata Trinità Maggiore, Piazza del Gesù, Decumani e Vomero. Il Gruppo Pronto Impiego, anche con pattuglie a piedi, oltre ad evitare assembramenti, ha sanzionato sul lungomare cittadini sprovvisti di mascherina.

All’esterno dell’area portuale, ha sorpreso in piena notte in via Marina e via Cristoforo Colombo, 27 persone, tra cui un minorenne, provenienti dalle città della provincia, che erano state a Mergellina e in altre aree della movida a trascorrere il sabato e tutte sanzionate. Ed ancora, la Compagnia di Torre del Greco ha denunciato per minaccia a pubblico ufficiale, oltre che sanzionato per violazioni anti Covid, un 54enne trovato sulla via Litoranea senza dispositivo individuale di protezione poiché si professava un “irriducibile negazionista”.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.