Notizie brevi di oggi in Campania

Varcaturo: In un’abitazione rifiuti di ogni genere e cani abbandonati, 3 gli animali che purtroppo non ce l’hanno fatta. Carabinieri denunciano 50enne

I Carabinieri della stazione di Varcaturo – su segnalazione di alcuni cittadini – sono intervenuti in un’abitazione dove hanno rinvenuto una vera e propria discarica. Rifiuti di ogni genere ma anche 30 cani tra cui 8 cuccioli lasciati completamente abbandonati e senza acqua e né cibo.

L’abitazione era stata lasciata qualche giorno prima dall’inquilina 50enne che era stata colpita da uno sfratto.

Gli animali sono stati soccorsi e affidati al servizio veterinario dell’ASL ma sfortunatamente 3 di loro erano già morti per malnutrizione.

La donna è stata denunciata per maltrattamenti di animali e per gestione illecita di rifiuti ed è stata segnalata ai servizi sociali del posto.

Lo stabile è stato sequestrato.

Napoli: per sfuggire a multa investe agente, ko di 21 giorni

Sprovvisto di assicurazione auto e di documenti, un uomo ha cercato la fuga investendo uno dei due agenti di polizia Municipale che si apprestavano a contestargli una serie di infrazioni al codice della strada.

E’ accaduto a Napoli, dove gli agenti della Municipale in sevizio a Piazza Carità, hanno notato un autoveicolo in sosta che creava intralcio alla circolazione.

Dalle verifiche effettuate la vettura è risultata sprovvista di assicurazione.
Sopraggiunto sul posto il conducente del veicolo, e messo al corrente dagli agenti delle sanzioni previste, ha tentato la fuga con l’auto investendone uno.
L’uomo veniva così fermato e accompagnato per accertare le generalità al comando della polizia locale in quanto risultato anche sprovvisto dei documenti di riconoscimento.
Fatti i dovuti accertamenti è stato deferito all’autorità giudiziaria e l’autovettura sequestrata. L’ agente investito ha riportato lesioni alla gamba, con prognosi di 21 giorni e successivi approfondimenti ortopedici per valutare le condizioni del ginocchio sinistro.

 

Napoli: AAA cercasi assistenti digitali per chi è in difficoltà

E’ aperta la selezione di 15 ragazzi e ragazze tra i 18 e i 28 anni da impiegare nel Comune di Napoli per 12 mesi con un assegno mensile di 444,30 euro, attraverso due progetti: 1) Cittadini digitali per 4 volontari; 2) Digital assist per 11 volontari.

I volontari selezionati avranno come obiettivo assistere adulti in condizioni di difficoltà ad orientarsi e connettersi in modo sicuro e fisiologico verso una realtà sempre più digitale.

In particolare coadiuveranno le professionalità del Comune ad attivare e gestire piattaforme che possano attuare attività in formato digitale.

“Aderendo a questo bando l’Amministrazione ha inteso dare un’opportunità ai ragazzi e alle ragazze della nostra città e allo stesso tempo contribuire a superare l’attuale gap sulle competenze digitali come previsto dal PNRR – afferma l’assessore ai Giovani e al Lavoro Chiara Marciani -. Partecipare ai progetti del Servizio Civile Digitale consentirà ai giovani di avere accesso ad un percorso di formazione che consentirà anche loro di migliorare le proprie competenze digitali e aiutare i cittadini napoletani ad essere più autonomi rispetto all’uso di internet e dei servizi digitali pubblici e privati”.
Gli aspiranti operatori volontari dovranno presentare la domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma Domanda on Line (Dol) raggiungibile tramite pc, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it Le domande di partecipazione devono essere presentate entro e non oltre le ore 14 del 30 settembre 2022.

 

Bollettino Covid Campania

 

 

Lascia un commento