Il ministero della Difesa di Taiwan accusa la Cina: “Stanno simulando un attacco all’isola principale”

Terzo giorno di esercitazioni militari della Repubblica Popolare Cinese intorno all’isola. Taiwan accusa la Cina di aver simulato attacchi, dopo che le forze di Taipei hanno “individuato più gruppi di aerei e navi comuniste che svolgevano attività intorno allo Stretto di Taiwan, alcuni dei quali hanno attraversato la linea mediana”. “Si è ritenuto – si legge nel comunicato del ministero della Difesa taiwanese – che stessero conducendo una simulazione di attacco all’isola principale di Taiwan”.

Tra Washington e Pechino peggiorano le relazioni: la Cina ha annunciato sanzioni contro la speaker della Camera statunitense Nancy Pelosi e ha sospeso la cooperazione con gli USA su otto dossier.

Secondo la France Presse, le esercitazioni militari cinesi dovrebbero durare fino a domenica mattina.

Donald Trump contro Nancy Pelosi: “Cos’è andata a fare?”

L’ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump, durante il suo comizio a Waukesha, oltre ad essere tornato ad accusare i Democratici di aver rubato “centinaia di migliaia di voti” alle elezioni del 2020, ha attaccato la Speaker della Camera Nancy Pelosi, accusandola di aver aumentato le tensioni fra Pechino e Washington. “Cosa è andata a fare? Per complicare le cose?”, ha detto l’ex presidente.

Lascia un commento