CITTA’ FRAGILE – I tunnel di Napoli

Rubrica CITTA’ FRAGILE a cura di Massimo Pollice

Non c’è pace per i tunnel di Napoli. Quelli a grande volume di traffico sono 3:

  • Il tunnel della Vittoria (chiuso per i ben noti dissesti);
  • Il tunnel Fuorigrotta – Mergellina (dove sono appena finiti interminabili lavori);
  • Il tunnel Mergellina – Fuorigrotta, che sino ad oggi non ha avuto alcuna scandalosa interruzione di esercizio.

La circostanza che quest’ultimo tunnel fosse stato l’unico di cui non si fosse parlato e sparlato  è solo un caso in quanto da un sopralluogo è emersa una disastrosa condizione della vegetazione all’uscita del tunnel, lato Fuorigrotta, condizione facilmente visibile nelle foto 1 e 2.

foto 1

foto 2

Le immagini mostrano già una situazione di pericolo imminente con grossi rami a rischio caduta sulla sottostante carreggiata.

Oltre al pericolo crollo, con l’avvicinarsi dell’estate, si aggiunge il rischio di incendi.

Sarebbe opportuno che il  Comune si adoperasse per un ciclo di diserbo, meccanico e chimico e/o la posa in opera di reti di ritenuta.

La speranza è che questa volta non dovremo assistere all’ennesima chiusura, dovuta alla mancata manutenzione secondo gli standard vigenti.

Massimo Pollice

Ingegnere esperto di Infrastrutture ed Ambiente

Lascia un commento