Caserta: assalto a furgone portavalori

Un gruppo di rapinatori, tra cui probabilmente anche una donna, ha assaltato questa mattina un furgone portavalori all’esterno dell’ufficio postale di Trentola Ducenta, nel Casertano.
Secondo i primi rilievi effettuati dai Carabinieri della Compagnia di Aversa, sembra che ad agire siano stati in cinque parzialmente incappucciati, arrivati a bordo di un’auto.

La vicenda

L’ assalto è scattato non appena la guardia giurata è scesa dal furgone con un pacco contenente circa 80 mila euro, destinati all’ufficio postale. I banditi, tra cui vi era una donna, come poi è emerso dalle immagini delle telecamere di videosorveglianza esterna dell’ufficio, si sono avvicinati al vigilante. Proprio la donna, avrebbe minacciato la guardia con la pistola, che ha reagito ed è stata colpita in testa con il calcio della pistola.
I banditi si sono appropriati del sacco e sono quindi fuggiti in auto. Due colpi di pistola in aria sono stati sparati probabilmente dalla donna; uno dei proiettili ha colpito un’auto parcheggiata, senza però ferire nessuno. Le forze dell’ordine sono alla ricerca dei malviventi.

Lascia un commento