UE: Ema snellirà le procedure dei vaccini per velocizzare la somministrazione

L’Agenzia europea per il farmaco, ossia Ema, ha fatto sapere che è intenzionata a snellire le procedure relative ai vaccini per il Covid19 in modo tale da renderne più rapida la somministrazione.

Accelerata sui vaccini

La commissaria europea alla Salute Stella Kyriakides ha fatto sapere, durante la videoconferenza dei ministri Ue, che l’intenzione di Ema è quella di: “snellire le procedure per renderle il più veloci possibile e lavoreremo con la nostra task force industriale insieme al Commissario Breton per aumentare la produzione. Grazie a questo puntiamo ad avere nei prossimi mesi accordi di acquisto anticipato nuovi o adeguati per le varianti dei vaccini”.

Lascia un commento