Contrabbando: sequestrate 4 tonnellate di sigarette

Sette contrabbandieri sono finiti in manette e 4 tonnellate e mezzo di sigarette sequestrate: ecco il bilancio di una operazione condotta dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli in provincia di Latina. Sono stati in particolare i finanzieri del gruppo di Nola ad individuare in piena notte un tir sospetto con targa bulgara.

Sette arresti

Accertata telematicamente la provenienza del mezzo da un porto della Grecia e constatata una anomalia nella dichiarazione di trasporto, la Guardia di Finanza ha inseguito il mezzo fino a destinazione, in un capannone di Sabaudia, in provincia di Latina.
Al momento di irrompere nello stabile, i finanzieri sono riusciti a cogliere in flagranza di reato autista e scaricatori mentre estraevano dal carico di copertura oltre 4 tonnellate di sigarette della marca “Chesterfield” e “Mark1”, nascoste all’interno di blocchi in lamiera elettrosaldati. I sette sono poi stati subito tutti arrestati.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.