Caserta: sequestrati 205kg di cocaina

Circa due quintali di cocaina, per la precisione 205 chili, sono stati sequestrati dalla Polizia di Caserta che ha arrestato Z.T., 52 anni, di nazionalità slovacca, ritenuto responsabile del reato di traffico di sostanza stupefacente. La droga, se venduta al dettaglio, avrebbe fruttato circa 10 milioni di euro; si trovava in un autoarticolato guidato dallo slovacco che transitava nei pressi dell’area di servizio “San Nicola ovest”, nell’Autostrada A1.

Avrebbe potuto fruttare circa dieci milioni di euro

Considerate le notevoli dimensioni del mezzo e le numerose pedane trasportate, costituite da materiale plastico destinato agli imballaggi, il mezzo è stato condotto presso la sede del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Caserta. Qui è stato accuratamente perquisito, col il supporto logistico della Brigata Garibaldi dell’Esercito Italiano e di unità cinofile della Guardia di Finanza.
Il risultato della perquisizione è stato il ritrovamento di un doppio fondo, ricavato sotto le pedane trasportate, costruito per occultare l’ingente carico di cocaina. I circa 205 kg di droga erano suddivisi in 175 involucri di cellophane a forma di panetto.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.