Il MAV per #iorestoacasa : resta a casa, il museo di Ercolano viene a casa da te(GUARDA IL VIDEO)

a cura di Marisa Russo

Il MAV, Museo Archeologico Virtuale di Ercolano, come tutti i musei in Italia, è chiuso fino al 3 aprile a causa dell’emergenza sanitaria.

Nonostante ciò continuerà a  lavorare per offrire ai visitatori un’esperienza sempre più ricca e interessante.

In attesa della riapertura delle loro sale, il museo propone un tour virtuale che  illustrerà quello che potrete vedere e toccare quando finalmente potrete essere di nuovo a Ercolano.

Potrete seguirli direttamente da casa vostra sulle loro pagine facebook, twitter, instagram o con la loro newsletter.

Ecco cosa sarà disponibile sul web prossimamente:

Casa del Citarista

La casa fu denominata del “Citarista” in seguito al rinvenimento di una statua bronzea di Apollo citarista, collocata nel peristilio. L’edificio apparterrebbe ai Popidii, una famiglia pompeiana. La domus disponeva di due atri e di tre peristili.

Casa del Poeta Tragico

Questa casa, sebbene di ridotte dimensioni, è una delle più eleganti e decorate di Pompei. Deve il suo nome alla decorazione musiva raffigurante la Prova teatrale di un coro satiresco, rinvenuta nella casa ed oggi conservata al Museo Archeologico di Napoli.

Le domus

La domus era un tipo di abitazione utilizzata nell’antica Roma. Era un domicilio privato urbano, ovvero, dentro delle mura della città. La domus si sviluppava in orizzontale ed era composta da molte stanze con funzioni diverse.

I gioielli

Grazie ai programmi di computer grafica possiamo ammirare alcuni esempi dei gioielli e dei preziosi recuperati negli scavi. La loro conservazione è stata possibile grazie alla coltre di pomici e ceneri che si era depositato su questi oggetti.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.