Coronavirus: al via a Sorrento il servizio di consegna a domicilio di farmaci e alimenti

di Marialaura Padula

“Un impegno quotidiano, quello dell’amministrazione comunale, dei volontari della Protezione Civile” Il Sindaco di Sorrento attiva il servizio di consegna a domicilio di farmaci ed alimenti.

 

Per fronteggiare l’emergenza e consentire ai cittadini di non lasciare la propria abitazione, diversi comuni della penisola Sorrentina, in provincia di Napoli, hanno intrapreso iniziative di volontariato per la consegna a domicilio di farmaci e spesa.

L’iniziativa

Durante la seconda settima di marzo, nel comune di Piano di Sorrento è stato attivato il progetto “Chiamate noi, voi #restateacasa” coordinato dalla Protezione Civile, grazie al quale, nelle ultime settimane, numerosi volontari Under 30 si sono occupati di consegnare generi alimentari e farmaci ai cittadini. Da oggi anche il comune di Sorrento ha attivato il servizio di consegna a domicilio di farmaci, presidi, alimenti ed altro materiale sanitario distribuiti dalla Farmacia dell’ASL, per pazienti in assistenza domiciliare.

“Dopo quello della spesa domiciliare, questo servizio andrà incontro alle esigenze di quanti sono impossibilitati, a causa dell’emergenza coronavirus, a rifornirsi di materiali presso la Farmacia dell’Asl.” Il commento del Sindaco Giuseppe Cuomo che ha dato il via all’iniziativa in collaborazione con il Nucleo di Protezione Civile.

Come prenotare le consegne

Sarà possibile prenotare la consegna, prevista nei giorni di giovedì e venerdì, telefonando al  numero della Protezione Civile (0818074433) dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle 12.00.

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.