Capodanno 2020, record di turisti: Napoli seconda città più visitata d’Italia

di Francesco Caputi

Napoli è la seconda città d’Italia più ricercata dai turisti, dietro soltanto a Milano. A annunciarlo è  il sito di viaggi francese JetCost, che ha fatto una indagine sulle prenotazioni nel periodo compreso  tra il 27 dicembre 2019 e il 2 gennaio 2020

 

Seconda solo a Milano, Napoli risulta quinta città più visitata in Europa.
L’analisi di dati effettuata da
JetCost  ha registrato un boom di ricerche di aerei per Napoli nel periodo compreso tra il 27 dicembre 2019 e il 2 gennaio 2020. Jetcost analizza regolarmente le ricerche che vengono effettuate attraverso il suo sito web in modo da ottenere dati molto affidabili quando si tratta di ricerche reali e non di sondaggi”, spiega in una nota il sito francese.

Capodanno 2020 a Napoli. Eventi e cosa fare

Già definito il programma per il Capodanno, che si aprirà, come ogni anno, col tradizionale concerto di Piazza del Plebiscito alle 21:30 del 31 dicembre. Ad alternarsi sul palco quest’anno saranno Daniele Silvestri e Stefano Bollani, che il 30 dicembre diventerà cittadino onorario di Napoli. Subito dopo di loro, sul palco si esibirà il rapper napoletano Livio Cori. Al brindisi di mezzanotte di Piazza del Plebiscito sarà presente il sindaco Luigi De Magistris. Radio Kiss Kiss sarà l’emittente radiofonica ufficiale dell’evento e trasmetterà in diretta lo spettacolo

Non solo il concerto a Piazza del Plebiscito: a Borgo Marinari musica dance anni ’70 e ’80 e davanti all’ex facoltà di economia musica latino-americana. Discoteca con musica house ed elettronica alla Rotonda Diaz.

Non mancherà ovviamente all’1:30 lo stupendo spettacolo dei fuochi d’artificio del Castel dell’Ovo.

Notte di Capodanno all’Augusteo con Sal Da Vinci

Speciale appuntamento per la notte di Capodanno 2020 al Teatro Augusteo di Napoli. Lo spettacolo, in scena dalle ore 2:00,  racconta la storia di un cantautore dimenticato dal mondo, che vive in un manicomio abbandonato prossimo alla demolizione. Eppure quella è la sua casa, il luogo dove lui è cresciuto. L’artista immagina di trasformare le vecchie mura in cui abita in una casa di cura che possa accogliere i reietti della società e dar loro possibilità di realizzare le loro aspirazioni.

Concerto di Capodanno della Nuova Orchestra Scarlatti

Alle 19:30 del 1 gennaio, alla Mostra d’Oltremare, la Nuova Orchestra Scarlatti celebrerà la sua venticinquesima edizione, spaziando dall’opera del ‘700 al rock e al pop.

Gran Concerto di Capodanno al Teatro Delle Palme

Il 1 gennaio alle 19:30 andrà in scena la quinta edizione del concerto di Capodanno del Trio lirico partenopeo composto da tre tenori. Quest’anno il trio proporrà alcune delle arie più famose della musica classica.

Per garantire la partecipazione all’evento di tutti e limitare il traffico cittadino, la linea 1 della metropolitana, la funicolare centrale e quella di Chiaia effettueranno servizio continuo senza sosta fino alle 13:00 del 1 gennaio.

Commenti

  1. Rosanna Porzio dicembre 28, 2019
    • redazione lasud giugno 10, 2020

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.