La stagione Diciassette & Trenta Classica 2020 di concerti del Teatro Diana

di CM

La stagione Diciassette & Trenta Classica 2020 di concerti del Teatro Diana di Napoli è giunta alla XXIII edizione. L’impegno del Teatro Diana si rafforza nel mondo della musica grazie al suo numeroso affezionato pubblico e ad artisti e formazioni musicali di elevatissimo livello nazionale ed internazionale.

I 500 spettatori che in media frequentano la sala del Teatro Diana pongono questa stagione musicale tra le più ambite a livello nazionale.

Continua la collaborazione, per il quarto anno consecutivo, con l’Accademia di Santa Sofia, una “orchestra da camera” stabile, con la Direzione Artistica di Filippo Zigante, che ha trovato al Teatro Diana il luogo ideale per il suo percorso costante di crescita.

I cinque concerti proposti dall’orchestra saranno alternati con cinque preziosi appuntamenti con la musica da camera e con un interessante progetto in collaborazione con il “Maggio della Musica”, sotto la Direzione Artistica del Maestro Michele Campanella.

L’inaugurazione sarà venerdì 17 gennaio e sarà affidata all’ Orchestra da Camera di Santa Sofia con un concerto interamente dedicato a Vivaldi, gli altri concerti offerti dall’orchestra “stabile” del Teatro Diana spazieranno dai concerti Brandeburghesi di Bach alla grande musica per il grande schermo.

Intervallati con questi appuntamenti musicali, cinque appuntamenti strettamente legati alla musica da camera volti come sempre ad esaltare giovani talenti che si pongono alla ribalta nazionale: è il caso di Ginevra Negri Costantini, insignita il 13 maggio 2019 dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella con l’onorificenza di Alfiere della Repubblica per meriti artistici, che proporrà un concerto interamente dedicato a Gioacchino Rossini-31 gennaio-; a febbraio Maurizio Baglini proporrà la nona sinfonia di L. V. Beethovennella trascrizione per solo piano di F.Liszt.

A concludere la rassegna l’inizio di una collaborazione con il Maggio della Musica

sotto la direzione artistica del Maestro Michele Campanella – permetterà agli abbonati della stagione di assistere all’esecuzione della settima e dell’ottava sinfonia di L.W. Beethoven- in occasione dei 250 anni dalla nascita del musicista tedesco- da parte dell’Orchestra ColibrìEnsamble il giorno 10 maggio presso il Teatro Acacia, concerto che risulterà essere la conclusione della stagione Diciassette &Trenta Classicae l’inaugurazione del “Maggio della Musica 2020”.

 

 

 

 

CM

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.