La FS Napoli-Portici compie 180 anni: iniziative culturali e spettacoli per festeggiare

Al via le celebrazioni per i 180 anni della prima linea ferroviaria costruita sul territorio italiano, nel Regno delle Due Sicilie, che collegava Napoli a Portici.

Anche Google oggi dedica un doodle a quell’evento che segnò una data importante per la storia delle ferrovie.

Il 3 ottobre del 1893, infatti, fu inaugurato da re Ferdinando II di Borbone il primo tratto ferroviario italiano lungo 7.411 metri che conduceva Napoli a Portici in undici minuti.

Il treno era composto da due convogli trainati da locomotive gemelle, la Bayard e la Vesuvio, progettate dall’ingegnere Armand Bayard de la Vingtrie su prototipo dell’inglese George Stephenson.

Il Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa che sorge al confine tra Portici e Napoli, lì dove correva l’antica strada ferrata, celebra l’evento da oggi e fino al 6 ottobre con iniziative culturali e spettacoli.

Sabato 5 ottobre il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, presenzierà alle celebrazioni della ricorrenza.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.