Medico schiaffeggiato dal padre di un giovane paziente

Un medico del pronto soccorso dell’ospedale “Loreto Nuovo” è stato schiaffeggiato dal padre di un giovane paziente, di 22 anni, in attesa di cure con un codice verde.

L’uomo, 47 anni, ha dapprima lamentato la lentezza della prestazione da parte dei medici e successivamente ha colpito con uno schiaffo il medico di turno al pronto soccorso.

Dopo l’aggressione il medico ha continuato a prestare il suo servizio.

A fine turno ha sporto querela per lesioni presso la stazione carabinieri di Borgoloreto.

I militari hanno identificato l’aggressore e lo hanno denunciato all’autorità giudiziaria per lesioni personali aggravate per aver colpito un pubblico ufficiale.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.