Le Brevi di oggi 02.09.2019

PRIMO PIANO

TERMINATE LE CONSULTAZIONI, CONTE CONVOCA I CAPIGRUPPO DI M5S E PD

Il premier incaricato stringe su programma e squadra di governo: incontro alle 17. Salirà al Colle fra domani e dopodomani per sciogliere la riserva. Il Pd conclude la cabina di regia.

DI MAIO RIUNISCE I SUOI: TUTTO DIPENDE DAL VOTO SU ROUSSEAU Il capo politico pentastellato rivendica le cose fatte dal governo gialloverde e avverte: “Il voto sulla piattaforma è determinante”. Monito di Grillo che sostiene Conte: “Incazzato e stupefatto per l’incapacità a cogliere il bello intrinseco nel poter cambiare le cose”.

SALVINI AVVERTE M5S: “SE SCENDE A PATTI CON IL PD NE RISPONDERÀ AGLI ITALIANI” Il leader della Lega: “Se il governo nasce contro di me è un problema per l’Italia”. Meloni: “Basta con questa squallida sceneggiata, si vada subito al voto”.

MOSCOVICI: L’ESPERIMENTO M5S-PD VA TENTATO Il commissario: “Come sempre useremo la flessibilità con l’Italia”.

CRONACA

MIGRANTI: LA ELEONORE FORZA IL DIVIETO E APPRODA A POZZALLO, SÌ ALLO SBARCO DELLA MARE JONIO PER MOTIVI SANITARI La Gdf sequestra la nave della Ong tedesca che aveva deciso di entrare in porto dopo essere stata investita nella notte da una violenta burrasca. Altri 100 tunisini sbarcati autonomamente a Lampedusa. Zingaretti a Conte: “Serve una svolta radicale nelle politiche in materia di immigrazione”.

ECONOMIA

SPREAD IN CALO, BENE ANCHE LE BORSE Differenziale Btp-Bund a quota 165. Piazza Affari guadagna lo 0,70%.

CONFINDUSTRIA: L’ITALIA È FERMA, TERZO TRIMESTRE DEBOLE E RISCHIO AL RIBASSO Allarme del centro studi: industria in affanno, giù gli investimenti, lieve recupero per consumi e servizi.

CRISI AZIENDALI: WHIRLPOOL CRITICA IL DECRETO, “INSUFFICIENTE PER NAPOLI” L’azienda: “Non garantisce profittabilità e competitività, serve una nuova missione produttiva.

ESTERI

DAZI USA: LA CINA RICORRE ALLA WTO Ieri erano scattate le nuove tariffe del 15% su una serie di prodotti, tra cui vestiti, calzature ed elettrodomestici.

DORIAN FA PAURA: MORTO UN BIMBO DI 7 ANNI NELLE BAHAMAS Evacuazioni sulla costa orientale. Venti quasi a 300 km all’ora. La Florida dichiara lo stato d’emergenza. In Carolina del Sud e in alcune zone della Georgia le autorita’ ordinano di lasciare le abitazioni.

LA TELENOVELA ICARDI È FINITA, VA IN PRESTITO AL PSG Al club francese il diritto di riscatto.

 

 

Fonte Agi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.