Notizie dall’Italia e dal mondo oggi 10.06.2019

GOVERNO IN CERCA DI PACE: VERTICE CONTE – DI MAIO – SALVINI Ancora in corso l’incontro a tre a Palazzo Chigi. Il premier avverte: attenti a sfidare l’Ue. Il leader leghista lo incalza: no al governo degli zero virgola. Tensioni sull’agenda tra Lega-M5s. Il capo pentastellato: il Carroccio ritiri gli emendamenti sul salario minimo. La replica: prima tagliare le tasse. Sul tavolo anche nomine Ue e mini-rimpasto.

PAURA A MANHATTAN: UN ELICOTTERO SI SCHIANTA SU UN GRATTACIELO, MORTO IL PILOTA L’incidente, non lontano da Times Square, probabilmente dovuto a un fallito atterraggio di emergenza per il maltempo. A bordo non c’erano altri passeggeri. L’edificio di 51 piani dell’Axa Equitable Center, all’interno del quale ci sono gli uffici di Bnp Paribas e Citibank, e’ stato evacuato. Polizia e pompieri sul posto per domare l’incendio. Cuomo e de Blasio: nessuna indicazione di terrorismo.

BALLOTTAGGI: LA LEGA ESPUGNA FERRARA DOPO 70 ANNI, IL PD SI RIPRENDE LIVORNO, CAMPOBASSO AI 5 STELLE Sette capoluoghi di provincia al centrosinistra. Sette al centrodestra. Zingaretti: “L’alternativa a Salvini e’ il nuovo centrosinistra”.

ESPLOSIONE A ROCCA DI PAPA, FERITI IL SINDACO E TRE BAMBINI Una fuga di gas durante i lavori stradali ha causato un crollo nella facciata del palazzo che ospita il municipio e una scuola materna. Il primo cittadino e un dipendente comunale gravi, 6 persone ricoverate tra cui un bimbo in codice rosso.

OFFESA LA MEMORIA DI FALCONE E BORSELLINO: LA RAI APRE UN INCHIESTA SU ‘REALITI’ Bufera sulle dichiarazioni del neomelodico Nico Pandetta ospite del programma. Lucci si difende: non abbiamo invitato Riina. Minacce anche a Borrelli. Vigilanza: serve piu’ controllo. Salini si scusa: inaccettabile.

CASO PROCURE: I TOGATI DEL CSM RESTANO AUTOSOSPESI I quattro chiedono di leggere gli atti prima di decidere. La loro richiesta sara’ valutata dal Comitato di presidenza. Grasso (Anm): non andro’ dimissionario alla riunione di domenica. Magistratura indipendente: basta gioco al massacro.

PRODUZIONE INDUSTRIALE ANCORA IN CALO, CROLLA L’AUTO I dati Istat indicano ad aprile una diminuzione dello 0,7% su base mensile e dell’1,5% sull’anno. In forte contrazione il settore auto: -17,1% annuo e -14,7% nei primi 4 mesi.

IL PAPA “SI CHIUDONO I PORTI AI MIGRANTI MA SI APRONO ALLE ARMI” “L’anno prossimo voglio andare in Iraq”. Mons Vigano’ torna ad attaccarlo: triste che menta sulla pedofilia.

WHIRLPOOL: VERSO LA REVOCA DEGLI INCENTIVI ALLA MULTINAZIONALE Il Mise al contrattacco dopo il mancato rispetto degli accordi. Di Maio sente i vertici del gruppo americano. A Napoli 200 lavorati bloccano l’autostrada.

(AGI)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.