STOP ALLO SFRUTTAMENTO DEGLI ANIMALI: NASCE IL PROGETTO “ETICOERENTE” (GUARDA IL VIDEO)

Coniugare l’etica d’impresa e la coerenza dell’offerta gastronomica, proponendo un menu dove sia completamente bandito l’utilizzo di carni che derivano da allevamenti intensivi, in cui vengono maltrattati gli animali e danneggiati l’ambiente ed il clima, E’ questo l’obiettivo del progetto “Eticoerente”, ideato da Antonio Zullo e lanciato da Murphy’s Law, noto brand nel mondo dei pub e delle birrerie della Campania

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.