Notizie dall’Italia e dal mondo oggi 15.04.2019

ATTENTATO A BENGASI: FERITO IL CAPO DELL’ANTITERRORISMO DI HAFTAR Oggi Conte riceve il vicepremier di Tripoli Maitig che in un’intervista avverte l’Italia: “Non trattate con Haftar”. Il presidente del Consiglio vedra’ anche il vicepremier del Qatar. Si aggrava il bilancio della battaglia di Tripoli: 147 morti e 614 i feriti.

DI MAIO SFIDA SALVINI: “PORTI CHIUSI SOLO MISURA OCCASIONALE” Il vicepremier M5s: di fronte a un intensificarsi della crisi libica non basterebbe piu’. Trenta: “Serve una misura alternativa. Se si dovesse arrivare alla guerra, non avremmo migranti ma rifugiati. E i rifugiati devono essere accolti”.

COPYRIGHT: VIA LIBERA DEFINITIVO ALLA DIRETTIVA, NO DELL’ITALIA Voto del Consiglio Ue: i Paesi dovranno adeguare la normativa sul diritto d’autore entro due anni.

BANKITALIA: NUOVO RECORD DEL DEBITO PUBBLICO A FEBBRAIO Ha raggiunto quota 2.363 miliardi. Giu’ le entrate tributarie.

DEF: AL VIA LE AUDIZIONI IN PARLAMENTO, TRIA ESCLUDE LA PATRIMONIALE Oggi saranno ascoltati Confindustria e sindacati.

NUOVO BLITZ CONTRO I CASAMONICA, 23 ARRESTI PER DROGA E USURA Coinvolte anche le famiglie Spada e Di Silvio, fra cui 7 donne che gestivano il traffico al posto dei mariti in carcere. Contestati anche i reati di estorsione e intestazione fittizia di beni. Per tutti riconosciuta l’aggravante mafiosa. Salvini: nessuna tregua ai criminali.

MUTILAVANO ARTI PER TRUFFARE LE ASSICURAZIONI, 42 FERMI A PALERMO Oltre 50 persone – poveri, disoccupati, ragazze madri e migranti – sono state indotte a farsi “spaccare le ossa” in cambio di poche centinaia di euro. Il tutto per lucrare sui risarcimenti da parte delle compagnie.

PD: ZINGARETTI, SERVE UNA SVOLTA NELLA SELEZIONE DELLA NOSTRA CLASSE DIRIGENTE Il segretario dem dopo l’inchiesta sulla sanita’ umbra: “Il potere si deve gestire per servire le persone”.

COREE: KIM ORA GUARDA ALLA RUSSIA, PRESTO INCONTRO CON PUTIN I due leader potrebbero vedersi gia’ la prossima settimana.

DAZI: TRUMP VUOLE L’ACCORDO E VIENE INCONTRO ALLA CINA Mitigate le richieste di tagli dei sussidi alle industrie da parte di Pechino.

Fonte Agi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.