Tifoso morto, 23 indagati (GUARDA IL VIDEO)

Interrogati fino a sera nella giornata di sabato nella Questura di Napoli dalla Digos milanese insieme ai colleghi napoletani, 4 degli ultrà coinvolti negli scontri di Milano del 26 dicembre risultano indagati per omicidio volontario insieme ad altri 19 tifosi. E’ a Napoli che è stata rintracciata la macchina che avrebbe investito e ucciso l’ultrà dell’Inter Daniele Belardinelli. Secondo Emilio Coppola, avvocato difensore del ragazzo che era alla guida della macchina, il suo assistito e i compagni che erano in macchina con lui non si sarebbero accorti di nessun impatto

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.