Salerno, arrestato marocchino 30enne per spaccio di stupefacenti

La compagnia dei Carabinieri di Sala Consilina hanno arrestato a Teggiano (Salerno) un marocchino di 30 anni con l’accusa di spaccio di stupefacenti. Nell’abitazione dell’uomo i militari dell’Arma hanno trovato 220 grammi di droga del valore complessivo di circa 5000 euro. Il magrebino aveva nascosto 100 grammi di hashish in un portaombrelli, 100 grammi di marijuana in una scatola per le scarpe all’interno della stanza da letto e 20 grammi di cocaina nel del contatore della corrente. Nel corso della perquisizione e’ stato rinvenuto anche materiale per il confezionamento delle sostanze stupefacenti tra cui un bilancino di precisione e medicinali da banco.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.