SUB ANNEGATI A ISCHIA, SI CERCA RECUPERO CORPO DELLA 13ENNE

Sono riprese all’alba le operazioni per riportare in superficie il corpo di Lara

Sono riprese all’alba le operazioni di recupero del corpo di Lara, la 13enne morta ieri nelle acque di Ischia nel corso di un’immersione con l’istruttore di sub Antonio Emanato, 44 anni, anch’egli deceduto. Le operazioni, coordinate dalla guardia costiera, sono effettuate dagli speleosub dei vigili del fuoco. Il corpo del 44enne era stato recuperato ieri.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.